sabato 20 settembre 2014

martedì 16 settembre 2014

Pane Arabo con Lievito Madre

Sempre dal blog di "Gelsolight una blogger in cucina" ho preso questa ricetta e ogni settimana la rifaccio! Ricetta vincente non si cambia!!!



INGREDIENTI PER 6 PANINI GRANDI O 12 PICCOLI
600 gr di farina manitoba Molino Chiavazza
300 ml di acqua a temperatura ambiente
200 gr di pasta madre non rinfrescata 
1 cucchiaino di zucchero semolato Eridania
1 cucchiaino di sale fino
Olio Dante extra vergine di oliva per spennellare la ciotola
Farina di semola di grano duro Molino Chiavazza

PROCEDIMENTO
Impastare farina, pasta madre non rinfrescata e zucchero aggiungendo anche dell’acqua a temperatura ambiente. Lavorare l’impasto a mano o con una planetaria con gancio per circa 10 minuti. Dopo qualche minuto aggiungere il sale.
Spennellare una ciotola con dell’olio extra vergine di oliva e posizionarvi l’impasto pirlato (lavorato fino a creare una palla). Lasciar riposare per circa tre ore a temperatura costante, coprendo con pellicola trasparente.
Trascorso questo tempo, dividere l’impasto in 6 parti (o 12 per ottenere dei panini più piccoli) e stendere ogni pagnotta con il mattarello, creando dei panini piatti e di forma rettangolare.
Disporre i panini su una teglia con carta forno, spolverizzandoli con della farina di semola di grano duro o con della farina di riso. Coprire con della carta forno bagnata e strizzata, quindi lasciarli lievitare per altre due ore.
Cuocere a 250 gradi per 10 minuti, fino a che i panini non si gonfieranno e si creerà la classica tasca all’interno. Non cuocere troppo i panini altrimenti si coloriranno eccessivamente: il Pane arabo deve rimanere chiaro in superficie.

giovedì 4 settembre 2014

Torta Macchina 3D

Per un ragazzo che compie 18 anni che torta si può fare??? Ovviamente una macchina-torta!!!!



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...