lunedì 24 giugno 2013

Tiramisù Alle Fragole




Ingredienti per 8 persone:
½ kg. di fragole
1 confezione di Pavesini o Savoiardi
250 gr. di mascarpone
60 gr. di zucchero
2 tuorli d’uovo
1 limone

Preparazione:
Lavate le fragole sotto l’acqua fresca e corrente e asciugatele, quindi rimuovete il picciolo e tagliatele a cubetti. Tenete qualche fragola da parte per le decorazioni e adagiate le altre all’interno di una ciotola con qualche cucchiaio di zucchero e con il succo spremuto del limone. Amalgamate con un cucchiaio di legno le fragole condite con zucchero e succo di limone e lasciatele macerare in frigorifero per un paio d’ore.
Al termine del tempo previsto per la macerazione, le fragole avranno prodotto il succo liquido che impiegherete per bagnare i Pavesini o i Savoiardi. Separate le fragole dal loro liquido, filtrandole con un colino. Se il liquido risulta troppo denso, allungatelo con qualche cucchiaio d’acqua a vostra discrezione.
Preparate ora la crema: in una terrina montate i tuorli in modo da ottenere un liquido spumoso, quindi unite lo zucchero e mescolate il tutto al fine di ottenere un composto omogeneo. Se lo zucchero fa fatica a sciogliersi, avvaletevi di uno sbattitore elettrico. A questo punto unite il mascarpone e continuate ad amalgamare il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto cremoso, omogeneo e privo di grumi.
Realizzate il vostro tiramisù alle fragole: munitevi di una teglia rettangolare o rotonda e adagiate al suo interno un primo strato di crema al mascarpone. Livellate la crema  con il dorso di un cucchiaio. Inumidite i Pavesini o i Savoiardi nel liquido di fragole (fate attenzione a non inzupparli, altrimenti rischiano di disfarsi) e sistemateli in fila sullo strato di crema. Adagiate le fragole sui biscotti, dopodiché depositate un altro strato di crema e successivamente uno di fragole. Procedete in tal modo fino all’esaurimento degli ingredienti che avete a disposizione, terminando però con lo strato di crema. Decorate la superficie del tiramisù con le fragole che avete tenuto da parte. Lasciate riposare il vostro tiramisù alle fragole in frigorifero per circa 120 minuti, dopodiché sarà pronto per essere gustato.

Idee e varianti:
Se il vostro dessert non è destinato ai bambini potete rendere sfiziosa la preparazione aggiungendo nel liquido di fragole anche qualche goccia di limoncello: il vostro tiramisù alle fragole sarà davvero gustoso!

1 commento:

  1. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina

Grazie per la visita, lasciami un tuo dolce commento!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...