domenica 25 settembre 2011

Dolcezza Reale (Salvatore De Riso)

Questa ricetta l'ho presa in prestito dal blog della mia amica Lusi, oramai lo sò se voglio qualcosa di ottimo e di sicuro successo vado nel suo ricettario!!!!
Ho scelto proprio questa ricetta perchè da poco ho comprato il caramellatore e non lo avevo ancora provato così con questa ricetta ho sperimetato una nuova tecnica.


 

Con questa ricetta partecipo al Primo Blog Candy di "Zampette in Pasta" di Laura


Pasta Frolla:
200 g di farina Molino Chiavazza
100g di burro
80g di zucchero a velo
1 uovo intero
un pizzico di sale
scorza gratt. di un limone

Impastare e lasciare mezz'ora in frigo.


Ripieno:
200g di zucchero
200g di burro
350g di farina di mandorle Life
100g di farina Molino Chiavazza
3 uova intere
3 tuorli
Marmellata di arance e 2 mele ( oppure di albicocche)


Procedimento

Stendere la frolla, intanto preparare il ripieno montando il burro, tenuto a temp. ambiente, con lo zucchero. Unire uno alla volta i tuorli e le uova intere lavorando con una frusta elettrica. Unire le due farine e girare bene.

Prendere la frolla stesa, mettere in una teglia di 28cm, spalmare la marmellata di arance, mettere in una sacca a poche, snz beccuccio, il ripieno e fare dei cenchi concentrici sulla marmellata,


Pulire le mele, tagliarle a fette e condire con cannella, buccia e succo di limone e zucch. Inserirle sulla crema, infornare 170° x 35 min. 
 

Una volta sfornate versare sopra la gelatina (tortagel) seguendo le istruzioni sulla busta!

 

Meringa:
200 gr. di zucchero
50 gr. di acqua
125 gr. di albumi + 50 g. di zucchero
 
Far bollore lo zucchero con l’acqua fino ad arrivare a 121°.
Intanto montare gli albumi con lo zucchero e quando lo sciroppo è pronto versarlo negli albumi.
Con la sac a pochè formare dei ciuffetti.


Con il cannello passare sopra, oppure mettere 10 minuti sotto il grill del forno (guardate come è bravo il mio maritino ......)

15 commenti:

  1. Maty bravissima, allora vi è piaciuta? grazie per le belle parole, un abbraccio e alla prossima ricettina allora!!!!!!

    RispondiElimina
  2. semplicemnte ottima, sia nella pasta che nell'impasto e la decorazione di meringa è deliziosa. bacionissimi

    RispondiElimina
  3. maty sei mitica!!!
    hai avuto il coraggio di provare a rifare una delle "sculture" de riso!!!
    super brava!!!

    RispondiElimina
  4. @ lusi certo che è piaciuta, èa andata a ruba!!!!

    RispondiElimina
  5. @ stefania sei sempre pronta a commentarmi, e grazie per i complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. @ carla sai ho un'ottima consigliera: LUSI. di lei mi fido e vado sempre sul sicuro!!!

    RispondiElimina
  7. bella e di sicuro buona... il caramellatore e' in preventivo sara' uno dei miei prossimi acquisti tu sapresti indicarmi una marca in particolare??? il tuo che marca e'???

    RispondiElimina
  8. @ difravi, era da tanto che volevo prenderlo, il mio è di Tescoma, ho approfittato di un'offerta senza pagare le spese di spedizione!

    RispondiElimina
  9. Ed io senza cannello come la faccio???????
    Deve essere deliziosa.

    RispondiElimina
  10. @ natalia non preoccuparti puoi usare il grill del forno così non devi rinunciare a questa bonta!!!

    RispondiElimina
  11. Anche io ho comprato il cannello, ma devo ancora cominciare ad usarlo!!!
    La torta ti è venuta proprio bene!!!
    Complimenti!!!
    Grazie mille per la ricetta, l'ho già inserita nella lista!!!
    In bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  12. Che bontà e che... voglia di dolci!! :)

    RispondiElimina
  13. @ laura grazie a te x il contest!!

    RispondiElimina
  14. @ dibuongusto grazie x la visita!!

    RispondiElimina
  15. Di sicuro non è tra i dolci più semplici da fare, complimenti per la pazienza e l'amore che ci hai messo ^_*

    RispondiElimina

Grazie per la visita, lasciami un tuo dolce commento!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...