mercoledì 28 settembre 2011

Torta della Nonna

Prima di scoprire in internet l'infinito mondo dei dolci con tutte le ricette sui forum e sui blog mi limitavo sempre a fare le stesse torte, un pò per paura di sperimentare cose nuove un pò perchè non fare le stesse ricette quando hanno un successone????
E' il caso di questa torta "La Torta della Nonna" piace sempre e ogni volta è sempre più buona, non semplicissima nella preparazione ..... ma fatta la mattina della domenica per mangiala dopo pranzo ancora tiepida ..... una vera bontà!!!!


Infatti, mia mamma, per il suo compleanno quest'anno ha scelto proprio questa torta ..... come non accontentarla??? ma per renderla un pò diversa l'ho decorata con fiori e foglie di cioccolato plastico: tutto fatto da mè, dall'impasto alla decorazione!!! Cose ne dite??


Ecco una fetta:

Con questa ricetta partecipo al contest "I migliori anni della nostra vita" di Valentina e Ferdinando



Ingredienti per la pasta frolla:
300 gr. burro freddo
200 gr. zucchero a velo
4 tuorli
500 gr. farina 00 Molino Chiavazza

Per la crema pasticcera:
500 gr. di latte intero alta qualità
150 gr. zucchero semolato
40 gr. amido di mais Molino Chiavazza
100 gr. tuorli
vaniglia
pinoli Life

Procedimento:
Preparare la pastra frolla mettendo tutti gli ingredienti insieme ed amalgamare fino a fare una palla liscia e compatta, lasciare almeno mezz'ora in frigo.

Crema pasticcera:
Montare i tuorli con lo zucchero finchè non otterrete un composto chiaro e spumoso. Incorporate l'Amido di Mais Molino Chiavazza, continuando a mescolare.
Portate a bollore con la vaniglia, poi eliminatela e unite a filo al composto sempre mescolando.
Versate la crema in una casseruola, e scaldatela sul fuoco basso (senza portare a bollore) mescolando con le fruste.
Quando la crema inizia a rapprendersi e avrà raggiunto la consistenza giusta, lasciate raffreddare, mescolando ogni tanto perchè non si formi la pellicina in superficie.

In alternativa alla crema appena descritta, ese avete fretta potete usare il preparato per CREMA PASTICCERA subito pronta senza cottura di Molino Chiavazza.



Composizione:
Dividere la pasta frolla e prendere 2/3 dell'impasto, foderare uno stampo da crostata con i bordi un pò alti, versare la crema tiepida e cospargere con i pinoli Life. Corpite con l'impasto avanzato e fare strato sottile di pasta frolla e decorare con i pinoli Life.Infornare a 160° per 20-25 minuti, controllare che la parte superiore risulti dorata.
Sfornare, lasciare raffreddare e sformare, decorare con zucchero a velo.

15 commenti:

  1. bellissima la tua torta, i fiori in cioccolato plastico li hai fatti tu? baci

    RispondiElimina
  2. MMMM che buona, la torta della nonna rimane sempre la mia preferita!!!!

    RispondiElimina
  3. Bella e buona brava..Buona serata

    RispondiElimina
  4. @ uffi oggi non riesco a commentare!!!

    RispondiElimina
  5. alleluia adesso riesco!!!!!

    @ Stefania, si lo faccio io il ciocco-plastico e che buono che è!!!!

    RispondiElimina
  6. @ Shamira hai ragione è bonissima!!!!

    RispondiElimina
  7. davvero brava io nelle decorazioni sono piuttosto scarsa ma mi dovro' cimentare prima o poi. tu invece sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
  8. ciao maty!!
    prova a fare i cornetti sfogliati,vedrai che non e' niente di difficile,ci vuole solo un sacco di tempo!!
    anche io chissa' cosa credevo a farli,poi ho provato e li ho pure rifatti gia' 2 volte!!
    davvero,non e' difficile,prova con la mia ricetta altrimenti altra valida quella di federica(la cucina di federica.blogspot.com)

    RispondiElimina
  9. @ difravi non esagerare, mi arrangio in qualche modo, le meraviglie sono altre, credimi ma grazie comunque x le belle parole!!

    RispondiElimina
  10. @ carla hai ragione mi devo mettere alla prova!!! passerò da te x la ricetta, grazie x l'incoraggiamento.

    RispondiElimina
  11. Maty mi piace tanto la tua torta, bravissima!! Mi piace sempre provarne di nuove, e la tua sarà una di quelle che passerà tra le mie mani!! I fiorellini li hai fatti tu? Sono contenta che ci sei anche tu tra i partecipanti e ti aspetto con altre ricettine se ti va, c'è tempo fino al 20.11!! Un bacione

    RispondiElimina
  12. che buona, sa di bontà, e come no, stiamo parlando della ricetta della nonna, e queste non tradiscono mai, piacere di averti conosciuta e piacere di averti tra i partecipanti al contest

    RispondiElimina
  13. @ valentina grazie x le belle parole!!
    @ cucina del mondo il piacere è il mio e grazie a voi per l'opportunità!!!

    RispondiElimina

Grazie per la visita, lasciami un tuo dolce commento!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...